[et_pb_post_title meta=”off” featured_image=”off” _builder_version=”3.0.47″ title_font_size=”40px” text_orientation=”center” saved_tabs=”all” parallax_method=”off” /][et_pb_text _builder_version=”3.0.77″ background_layout=”light” border_style=”solid”]

Le cavità paranasali sono delle strutture anatomiche accessorie del naso che hanno molteplici funzioni (alleggerire il cranio, fornire una cassa di risonanza, umidificare filtrare i flussi aerei nasali, proteggere da eventi traumatici l’encefalo, ecc.)

le patologie che possono colpire le cavità paranasali sono prevalentemente  infiammatorie e neoplastiche.

le patologie infiammatorie note come sinusiti possono beneficiare di una terapia medica anche se a volte richiedono un trattamento chirurgico

le patologie neoplastiche siano esse benigno o maligne richiedono un trattamento chirurgico.

Deve essere lo specialista Otorinolaringoiatra o Chirurgo maxillo-facciale a formulare una corretta diagnosi e di conseguenza un adeguato trattamento.

[/et_pb_text]